domenica 19 marzo 2017

Tiffy e Potti nuovi amici a Verde quite


 schizzo preliminare a  matita

Direttamente dal campo al foglio.Come non resistere alla tentazione di disegnare queste due splendide creature?
Si rincorrevano veloci, qualche giorno fa, nel campo dietro casa mia, dandosi zampatine giocose. Rotolavano e si rialzavano, senza mai perdere la velocissima corsa. Credo proprio che fossero due cuccioli. Chissà dove andavano così di gran fretta, e in quale anfratto di Verde quiete si trovasse la loro tana. Torneranno a trovarmi? Ne sono sicura, anche perché ormai è chiaro che finiranno in qualche altra storia di Verde quiete. Intanto eccoli serviti: tempo di realizzazione dalle 23 alle 02 di notte e senza accusare la minima stanchezza, tanto era l'urgenza di vederli raffigurati per fermare la loro immagine idilliaca nel tempo. E poi,si sa, quando il tempo è poco e gli amici di Verde quiete si materializzano nella mia  testa, si fanno le ore piccole.