domenica 10 giugno 2018

La stagione della lavanda ....


A giugno esplode la fioritura della lavanda a Verde quiete, il delicato fiore violetto allunga le sue spighe verso il cielo e si offre con tutto il suo delizioso profumo al pasteggio di api e farfalle. Lungo i sentieri, nei giardini, nelle aie la lavanda accoglie la bella stagione estiva e ne annuncia il suo arrivo. Il violetto delicato e le spighe  argentee che brillano nel sole conferiscono al paesaggio un sapore vagamente romantico da cartolina dell'ottocento.
La pianta della lavanda non cresce mai ordinata ma piuttosto sparpagliata, si allunga in modo quasi infestante protendendo le sue spighe fin sopra i camminamenti dei giardini e dei sentieri , invadendoli e quasi nascondendoli alla vista.
I fiori sono utilizzati per fare dolci, oli essenziali, coroncine profumate, fusi e  sacchettini. Sopra i cespugli di lavanda, farfalle e api si contendono il dolce nettare danzando leggere di fiore in fiore. Il giardino è una risorsa di biodiversità ma anche di spiritualità perché nella contemplazione della natura ci ricolleghiamo alla nostra vera essenza senza le catene del mondo umano.
nascosto nel rosaio di Verde quiete c'è  Pit degli orticelli 

Nessun commento:

Posta un commento