lunedì 15 settembre 2014

Ancora a Verde quiete.....

 In attesa che torni l'ispirazione.....


Presi dai mille problemi della dura vita quotidiana, troppo spesso subiamo un blocco creativo, succede quando non riusciamo a ritagliarci un attimo di tempo per sognare e fantasticare oppure ci demotiviamo perchè pensiamo che è meglio andare a zappare l'orto che stare ingobbiti sopra un foglio di carta a produrre l'ennesima illustrazione destinata a rimanere nel cassetto, opera incompiuta, incompresa, fonte di frustrazione, l'ennesima.
Il blocco creativo da demotivazione, fa sì che la nostra casa sia più piena di fogli e illustrazioni incompiute che di vestiti e siccome pensi di aver già perso troppo tempo senza ritrovarti un soldo in saccoccia e dietro ad aria fritta, chiudi a chiave la fantasia insieme alla  tentazione di prendere colori e pennelli.  Alla fine vorresti fare piazza pulita, gettare tutto alla spazzatura, ma sarebbe una follia. Ogni schizzo, ogni illustrazione (finita o meno) racchiude il nostro tempo, passato, diluito, squagliato, congelato, opppure fluito come acqua di fiume che forse ha lavato via gioie e dolori.
In  ogni illustrazione ci siamo noi, le nostre mani , il nostro stile , le nostre emozioni, e più bisticciamo con l'illustrazione, giurando di non volerne più sapere,  occupandoci di altre cose, più questa ci torna a visitare come un demone di cui non possiamo liberarci. Mi scuso se scrivo al plurale ma è un "maiestatis" d'obbligo e di comodo.
Tutto questo preambolo per dire che non sono andata avanti con "Verde quiete"  in questi mesi, ma mi ripropongo con animo umile e poetico di tornare a visitare Nocciolina, Coda Rossa, Crostino, e Zampa Grigia che più volte mi hanno invitato nelle loro tane e nel bosco invisibile per raccontarmi le loro storie. Dovrò ritrovare un po' di tempo per i miei amici, per gli occhi magici e il bosco invisibile. Li cercherò di nuovo, riuscirò a ritrovarli in qualche parte dell'anima e del cuore, mettendo da parte ansie e preoccupazioni.







Nessun commento:

Posta un commento