giovedì 5 aprile 2018

Spring is coming

ANNUNCIO DI PRIMAVERA

Non si può dire che sia ancora primavera visto il clima non proprio mite e i cieli plumbei che sovrastano Verde quiete . Ormai il calendario è inattendibile, tanto per ricordarsi che la natura è libera di fare quello che vuole, alla faccia di regole e previsioni di stagione, la meteorologia non è una scienza esatta e non vi è nulla di certo e matematico nella vita. Stavolta il tempo "che fa" è una metafora. Quindi, meglio attingere le massime verità filosofiche indagando l'immaginazione. Tante volte ci si azzecca. Anche nel vedere uno scoiattolo che si dondola su un'altalena sospesa nel cielo che annuncia: "SPRING IS COMING". Ma la  primavera, testarda e timida,  si fa desiderare, ed elargisce i suoi doni con parsimonia. Fa capolino dietro una nuvola grigia, illuminando la valle con un caldo raggio di sole, per poi scomparire subito.
Le sue prime gemme spuntano dai rami secchi,  monti e valli si vestono di delicati colori, mentre l'inverno non se ne vuole andare. Ogni cambiamento e passaggio è inquieto e agitato, nulla vuole cedere il passo, ma alla fine la primavera esploderà incantandoci come sempre con i suoi effetti speciali.



Nessun commento:

Posta un commento