martedì 22 luglio 2014

vita in campagna - estate


 piccolo angolo relax con amaca "Fantozziana"
 Il giardino si va pian piano arricchendo di vegetazione anche se le piante sono ancora giovani per renderlo abbastanza rigoglioso, le infestanti sono un bel problema ma alla fine con tanto lavoro di zappa e di mani, si riescono a debellare. Ci vuole molto tempo, cura ed amore per far crescere le piante, anche loro come ogni essere vivente reagiscono positivamente alle cure e all'amore, sono molto sensibili all'aria, al tempo, al clima, al mutare delle stagioni. I parassiti sono sempre in agguato ma con una bella spruzzata di macerato d'aglio i vampiri sono ko.

Nell'orto zucchine, melanzane e pomodori sono pronti, tutti rigorosamente Bio!

la tortora dal collare è un abitante piuttosto rumoroso del giardino, il suo verso ripetitivo è un lamento da tragedia greca. All'inizio pensavo fosse un gufo,  ma poi ho scoperto questo uccello grigio posato sopra un palo a ridosso della casa che se ne stava solitario ad intonare il suo verso: cucucu- cucucucucucucu..... Sarebbe bello sapere a chi è diretto, ho notato che la tortora si fa sentire quando il brutto tempo si avvicina...beh, ho fatto conoscenza con un'altra specie animale,un po' fracassona, ma mai quanto il genere umano.

°°°°°°°°

Nessun commento:

Posta un commento