domenica 27 settembre 2009

Inseparabili



I MIEI STRAORDINARI ANGELI CANI

"Inseparabili" è la storia illustrata che ho dedicato alla memoria delle mie indimenticabili cagnoline Panna e Lulù, due adorabili batuffoli, bianchi come bioccoli di nuvola. Nel loro universo innocente, nella loro totale incapacità a concepire il male, era racchiuso i buono, il giusto, l'armonia del bene assoluto, la bellezza della natura, insegnamenti e valori che elevano lo spirito. Compagne discrete, mai invadenti, mai petulanti, nè arroganti, nulla, ma proprio nulla degli insopportabili vizi e difetti umani.
Anch'esse soggette al bruciare del tempo, che ha consumato i loro giorni, ma non il dono del loro amore, che ha schiuso la mente e il cuore alla comprensione e alla conoscenza di universi paralleli, che spesso ci sfiorano invisibili, nascosti in ciò che è diverso per forma e per specie. "Cos' altro c'è di meglio di un buon cane, che sa sempre capirti, perdonarti, che è sempre grato e sincero, che non conosce gli sbalzi d'umore e la meschinità delle persone umane?" Un cane ti chiede solo di essere te stesso, i tuoi cani , saranno unici e insostituibili, come tu lo sarai per loro per sempre..Ciao Panna, ciao Lulù, quante cose mi avete insegnato, anche queste immagini me le avete ispirate voi, insostituibili e indimenticabili amiche, non vi dimenticherò mai.

Nessun commento:

Posta un commento